30 nov 2015

L'IMPORTANZA DEL CURRICULUM

Avere un buon curricolo è di fondamentale importanza nel mondo del lavoro. Non si tratta solo di una formalità, un CV scritto bene è una carta vincente per fare buona impressione e farsi notare in mezzo a tanti candidati.

Con l'avvento di internet è molto più facile candidarsi alle offerte di lavoro e inviare il proprio CV.
A causa della crisi ci sono molti disoccupati di tutte le età, risultato: aziende e datori di lavoro si trovano a dover leggere migliaia di CV Vitae.
Non potendo sempre leggerli tutti, utilizzano un meccanismo di selezione spietato: basta poco perché il nostro CV sia cestinato.

Partiamo dal presupposto che non esiste un CV perfetto e universale, la buona riuscita di un CV dipende dalla mansione per cui ci si candida e dal datore:

Alcuni datori preferiscono un Curriculum ricco di esperienze, di qualsiasi tipo, in cui il candidato valorizzi ogni lavoro: questo dimostra che la persona che ha davanti si da da fare, è attiva, sveglia, vuole lavorare.

Alcuni datori vedono di cattivo occhio troppe esperienze. Per loro sono un indizio di scarsa serietà da parte del candidato, che, a loro opinione, non riesce a tenersi stretto un lavoro. Poco importa  loro se i tempi che corrono sono cambiati e se la maggior parte degli impieghi sono a tempo indeterminato.

Alcuni datori vedono criticamente le esperienze troppo umili, proprio così. Se una persona si candida per un lavoro importate, alcune esperienze passate, magari umili, vengono considerate degradanti.

Che sia giusto o meno, la soluzione migliore, forse anche utopistica, sarebbe creare un curriculum diverso in base all'offerta per cui ci si candida.

Se non si può tenere conto dell'esaminatore si può almeno scrivere un CV tenendo conto dei seguenti principi:


  • Il modello da prendere per la creazione del CV deve essere quello del CV europeo. (ne parleremo in altra sede)
  • Il CV deve essere scritto in Italiano corretto, se è scritto in lingua straniera, come l'inglese, deve essere corretto il più possibile.
  • Bisogna valorizzare il più possibile le proprie capacità. Esperienze e competenze che noi riteniamo banali, possono risultare fondamentali per una selezione.
  • Bisogna essere il più sintetici possibili. Evitare lunghi elenchi di brevi esperienze e raggrupparle in un solo insieme.
  • E' buona norma mettere una foto nel CV. La si può inserire durante la sua creazione o la si può aggiungere come una fototessera, ma è fondamentale metterla (alcuni selezionatori scartano immediatamente i CV senza foto).
  • Bisogna ricordarsi l'autorizzazione al consenso dei dati personali. Una breve riga firmata in cui si autorizza al trattamento dei propri dati.
Al di là di questi consigli, a discrezione di ognuno, si dovrebbe evitare di mentire in un Curriculum.
Il CV è sicuramente un mezzo di promozione, ma questo non giustifica le menzogne, perché molto spesso gli esaminatori sono anche psicologi e le sanno far venire a galla.

La buona riuscita di un CV può dipendere anche da altri fattori, ad esempio una lettera di presentazione.


OFFERTE DI LAVORO

ASSUNZIONE PENNYMARKET ( LA SPEZIA):
http://reg.cliccalavoro.it/campagne/cobrand_registration.php?extlnk=m5384779.html&ref=indeed_sponsor&utm_source=indeed&utm_medium=feedxml&utm_campaign=m5384779

RAI ASSUME :
http://reg.cliccalavoro.it/campagne/cobrand_registration.php?extlnk=m5446939.html&ref=indeed&utm_source=indeed&utm_medium=feedxml&utm_campaign=m5446939

SEGRETARIA DESK:
http://www.infojobs.it/la-spezia/segreteria-desk/of-ica63b495ec44f48e80c9a7a515303b&utm_source=indeedorganico&utm_medium=agg&utm_campaign=indeedorganico&xtor=SEC-234[indeedorganico]-[PPC]-[link]-[agg]-[off]&applicationOrigin=applicationindeedorg&navOrigen=navigationindeedorg


APPRENDISTA LIDL:
http://lavoro.lidl.it/cps/rde/SID-10E1AD7E-D3030625/career_lidl_it/hs.xsl/jobsearch.htm?entrylevelid=Punti%20Vendita&hitsperchunk=25&searchquery=Posizione,%20Codice%20di%20riferimento,%20Area%20aziendale...&chunk=0&chnksim=0&action=showJobDetails&id=1034


COMPARSE DAI 18 AI 100 ANNI ( LA SPEZIA):
http://reg.cliccalavoro.it/campagne/cobrand_registration.php?extlnk=m5361848.html&ref=indeed_sponsor&utm_source=indeed&utm_medium=feedxml&utm_campaign=m5361848


LIA ROOM CERCASI RAGAZZO/RAGAZZA PER ACCOGLIENZA CLIENTI:
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/amministrazione-contabilita-segreteria/lia-rooms-cercasi-ragazzao-67gv110408172


ADDETTO ALLA CASSA (LA SPEZIA):
http://www.helplavoro.it/offerta-di-lavoro-in-liguria-cercasi-addetto-cassa/1165674.1.html?utm_source=Indeed&utm_medium=cpc&utm_campaign=Indeed


28 nov 2015

ARCOLA RINGRAZIA SABATO 5



SABATO 5 ALLE 17.30 PRESSO LA SALA CONSILIARE "S.PETRINI" si terrà l'incontro ARCOLA RINGRAZIA, organizzato dall'Amministrazione comunale di Arcola e la Proloco Arcolana.


"Arcola ringrazia" è un evento nato in onore di ARNALDO TESTI per i suoi traguardi raggiunti nella sua carriera di ricercatore universitario diventando uno dei più grandi esperti di storia americana.


A seguire una biografia

Arnaldo Testi si è laureato in Scienze politiche all'Università di Pisa (1971).
A seguito è stato borsista biennale dell'Istituto Italiano per gli Studi Storici, Napoli (1971-1972 e
1973-1974),  borsista Fulbright e poi borsista ACLS, University of Wisconsin,
Madison (1972-1973, 1974, 1977-1978).

Fra il 1975 e il 1980 ha ricevuto un assegno di ricerca  per poi diventare ricercatore di Storia
contemporanea (1980-1988) nella Facoltà di Scienze politiche, Università di Pisa.


Divenne professore associato di Storia americana presso la Facoltà di Lettere e filosofia,
Università di Macerata
(1988-1991),e dal 1991, professore di Storia degli Stati Uniti
d'America presso la  Facoltà di Lettere e filosofia, Università di Pisa (dal 1991).


Visiting professor, Corso di dottorato in storia, Departament de Geografia,
História i História de l'Art, Universitat de Girona, Catalogna (1998).

ARNALDO TESTI fu fra i soci fondatori del Comitato italiano per la storia nordamericana (CISNA); della Associazione italiana di studi nord-americani (AISNA); della
Organization of American Historians (OAH).
Egli fu anche membro del Foreign-Language Article Prize Committee della Organization of American Historians, del Comitato scientifico per l'assegnazione della borsa di
studio annuale
di storia degli Stati Uniti "Alberto Aquarone"e del comitato di redazione della rivista quadrimestrale "Storica".


Nel 1994 vinse il  Foreign-Language Article Prize della Organization of American
Historians.

TESTI si è interessato della storia politico-sociale degli Stati Uniti nell’Età progressista (1900-1920).
Ha poi concentrato la sua attenzione sul problema della natura dei partiti statunitensi nell'Ottocento e della loro trasformazione all'inizio del Novecento. In particolare le ricerche degli ultimi anni riguardano:  
  • Il dibattito storico e politologico sulle caratteristiche dei partiti americani rispetto ai partiti "europei".
  •  Il problema del declino dei partiti americani dopo il 1900.
  • Il rapporto fra questo declino e il cosiddetto "mancato sviluppo", dopo la prima guerramondiale, di un partito di tipo socialista-laburista.
  • L'intreccio fra crisidei partiti, riforme istituzionali e origini della crisi di partecipazione elettorale.
  • Il rapporto fra pratiche di voto, leggi elettorali e riforme elettorali.
l'impatto sulla politica di partito (interpretata come "politica maschile") dell'avvento del suffragio femminile e dei movimenti delle donne fra fine Ottocento e inizio Novecento.

Ora il professore sta lavorando alla stesura di un manuale di Storia degli Stati Uniti. In connessione con questo lavoro, si è occupato della riflessione storiografica in corso negli Stati Uniti sulla
narrazione della storia nazionale.



ARNALDO TESTI HA SCRITTO I SEGUENTI LIBRI:

Il socialismo americano nell'età progressista. Il Social-Democratic Party
del Wisconsin
, 1900-1920, Marsilio, Venezia, 1980.

L'età progressista negli Stati Uniti, Il Mulino, Bologna, 1984.

La politica dell'esclusione. Riforma municipale e declino della
partecipazione elettorale negli Stati Uniti del primo Novecento
, Il Mulino,
Bologna, 1994.

Trionfo e declino dei partiti politici di massa negli Stati Uniti d’America,
1860-1930, OTTO Editore (on line), Torino.

27 nov 2015

Normative sulla disabilità

In Liguria ci sono 5 ASL (Azienda Sanitaria Locale). La ASL  a cui fa capo La spezia e provincia è la ASL n°5. Essa si divide a sua volta in tre distretti, vale a dire :
"Articolazioni organizzative e territoriali che contribuiscono al raggiungimento della missione aziendale, assicurando alla popolazione residente la disponibilità e l'accesso ai servizi e alle prestazioni di tipo sanitario e di tipo sociale ad elevata integrazione sanitaria."

I tre distretti sono:
  • Distretto 17 Riviera di val di Vara
  • Distretto 18 Del Golfo
  • Distretto 19 Val di Magra di cui fa parte anche Arcola oltre a Sarzana, Castelnuovo, Ameglia, Santo Stefano, Ortonovo, Vezzano.
Fra i servizi offerti dalle ASL c'è la Struttura Semplice disabili, altrimenti detta S.S. Disabili.
 che serve sostanzialmente a migliorare la condizione di salute delle persone con disabilità, in età adulta, mediante  interventi sanitari e sociosanitari, mirati all’integrazione della persona disabile nei propri contesti di vita.

Il termine disabilità indica menomazione o ridotta capacità in qualcosa, sia dal punto di vista fisico che mentale. Si tratta comunque di una categoria vasta e molto complessa.

Con il passare degli anni la tecnologia ha aiutato la categoria dei disabili fornendogli strutture e strumenti ideali per i loro bisogni: sedie a rotelle, protesi, apparecchi acustici... ma questo non basta, a volte i bisogni possono essere più complessi.

Attualmente di distinguono diverse categorie di disabilità:

Disabilità fisiche, si tratta dei soggetti che hanno menomazioni dalla nascita o dovute da malattie degenerative oppure a incidenti. Alcune situazioni possono essere ambigue, se si pensa alle malattie che colpiscono la mente.

Disabilità sensoriali, cioè che riguardano gli organi di senso come il mutismo, la cecità e la sordità. In questo caso i soggetti sono seguiti fin dalla nascita anche da uno psichiatra infantile. Dai 18 ai 65 anni sono assistiti dal S.S Disabili.

Disabilità intellettive. Il soggetto viene testato da piccolo e ritestato a 18 anni per capire il loro sviluppo. Spesso questo tipo di disabilità è associato a problemi psichiatrici come ansia e depressione.

In ambito lavorativo i soggetti disabili vengono aiutati. In base alle loro capacità si parla di Collocamento Mirato e di liste speciali, liste in cui rientrano i disabili in grado di lavorare ma con una invalidità riconosciuta di almeno 46%.

Le agenzie stesse possono fare richiesta di assumere un rappresentante delle liste speciali oppure gli assistenti sociali possono fare una ricerca sul tipo di lavoro che compete di più al soggetto.

Per la gestione di alcuni disabili esistono strutture atte all'aiuto ai familiari. Esse svolgono una funzione di Sollievo per i parenti e i cari dei soggetti a cui è stata riconosciuta invalidità al 100%.
Al loro interno si possono trovare figure professionali di diverso tipo come OTA, OSS, educatori, psicologi, psichiatri, i quali si occupano di diversi aspetti e possono proporre attività creative o sportive. In alcuni casi è possibile anche il pernottamento.

Lo scopo di tali servizi è quello di effettuare una assistenza domiciliare, vale a dire di permettere al disabile una vita fuori da istituti.

Un altro servizio è il P.A.I Piano Assistenziale Individualizzato. Si tratta di un accompagnamento dato alle famiglie con disabili per aiutarle nella assistenza famigliare. Il tetto massimo di questo contributo è 1200 euro e tutto deve essere rendicontato.

Per approfondimenti e informazioni consultare sito: http://www.asl5.liguria.it/



OFFERTE DI LAVORO 27/11/2015

ADDETTI ALLA VENDITA ( LA SPEZIA):
http://www.lavoro24.it/la_spezia/addette_alla_vendita-280197.html?s=m&utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed


CALZEDONIA APERTURA SELEZIONI (LA SPEZIA- TUTTA ITALIA):
http://reg.cliccalavoro.it/campagne/cobrand_registration.php?extlnk=m5336161.html&ref=indeed_sponsor&utm_source=indeed&utm_medium=feedxml&utm_campaign=m5336161


ESTETISTA CARRARA:
http://www.jobgratis.com/offerte-lavoro/massa_carrara/estetista-305665.html?utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed


PROFESSIONISTI IN AGRICOLTURA (LA SPEZIA):
http://www.kijiji.it/offerte-di-lavoro/offerta/annunci-la-spezia/?p=2


SISTEMISTA UNIX ( LA SPEZIA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/la-spezia-annunci-la-spezia/sistemista-unix-a-la-spezia/88479970


MAGAZZINIERE ( LA SPEZIA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/la-spezia-annunci-la-spezia/magazziniere-a-la-spezia/88473713


PROMOTER CENTRO COMMERCIALE CARREFOUR (MASSA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/massa-carrara-annunci-massa/promo-carrefour-di-massa/88490695


ADDETTI ALLA SICUREZZA PER CENTRO COMMERCIALE (MASSA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/massa-carrara-annunci-massa/addetti-alla-sicurezza-per-centro-commerciale-a-massa-ms-a/88479058

26 nov 2015

Che cos'è l'Islam?

Dato i tempi che corrono credo sia doveroso dare una minima spiegazione di cosa sia l'Islam, premettendo che, una pagina di un blog non sarà mai abbastanza esaustiva per spiegare la complessità di una religione.

L'Islam è una religione monoteista in cui i fedeli accettano e obbediscono agli insegnamenti di Dio tramite le rivelazioni al suo ultimo profeta Mohammed.

Mohammed è l'esempio perfetto di essere umano: compassionevole, giusto, misericordioso, compassionevole, fedele e coraggioso. Nato nel 570 d.c rimase orfano allevato dallo zio. Era analfabeta e non conosceva la scienza. Ebbe la sua prima rivelazione a 40 anni tramite l'Arcangelo Gabriele. Le rivelazioni di Maometto sono conosciute come Corano.
Il profeta non ebbe vita facile, la predicazione della sua fede gli comportò feroci persecuzioni così che fu costretto a emigrare verso Medina nel 622, anno dell'inizio del calendario mussulmano.
Mohammed tornò alla Mecca qualche anno dopo dove morì all'età di 63 anni.

Adamo, Noè, Abramo, Ismaele, Isacco, Giacobbe Mosè e Gesù sono riconosciuti come profeti, ma non sono i portatori dell'ultima parola di Dio. A Gesù viene riconosciuta anche la nascita senza peccato, ma non la crociffissione. I mussulmani credono infatti che sia stato salvato da Dio prima di essere ucciso.

Un'altra fonte sacra della religione mussulmana è la Sunnah ciò che il profeta Maometto disse ed approvò.

La religione Islamica consta di cinque pilastri basilari:

  1. Il giuramento in cui il fedele dichiara che "non esiste vero dio se non Dio, e Moahammed è il messaggero di dio".
  2. Pregare 5 volte al giorno (alba, mezzogiorno, metà mattina, al pomeriggio, al tramonto e alla notte). Può farlo ovunque.
  3. Fare Zacat, cioè dare in elemosina una parte dei loro beni, in proporzione alla loro ricchezza. Zakat significa propriamente purificazione o crescita
  4. Osservare il digiuno durante il mese del Ramadam: dall'alba al tramonto i fedeli devono astenersi dal cibo, dall'acqua e dai rapporti sessuali. Anche lo scopo del Ramadam è di purificazione e empatia: digiunare purifica il corpo ma aiuta a capire meglio chi, per povertà, non può mangiare. I bambini piccoli e chi fisicamente potrebbe avere problemi (vecchi, malati, donne incinte) si possono astenere.
  5. Fare, almeno una volta nella vita pellegrinaggio alla Mecca. Normalmente questo viene fatto il dodicesimo mese del calendario.
Per quanto riguarda i diritti umani, il corano è chiaro: la vita di tutti gli uomini è sacra, persino quella degli animali.

La figura della donna e della madre è da trattare con rispetto e nel pieno dei sui diritti, altrettanta cura va agli anziani. Il figlio deve ripagare l'amore e l'affetto dei genitori, prendendosi cura di loro nella vecchiaia.

Il razzismo è fortemente osteggiato dall'Islam in quanto il corano parla di uguaglianza umana. La dimostrazione è il pellegrinaggio, occasione in cui razze e nazioni si riuniscono come fratelli alla Mecca.


Le informazioni sull'articolo sono tratte dal libro: "Una breve Guida illustrativa per comprendere l'ISLAM"

OFFERTE DI LAVORO 26/11/2015

CONSULENTE ALLA VENDITA WALL STREET ENGLISH (MASSA):
http://it.indeed.com/cmp/G--Squared-srl/jobs/Consulente-Vendite-f47a7bf838cb3ce6

CAPO CANTIERE (MASSA):
http://cercalavoro.humangest.it/index.php/annunci/item/4240-capo-cantiere_4240?utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

DOCENTI DI ECONOMIA (LA SPEZIA):
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/docenti-formazion-risorsumane/docenti-di-economia-aziendale-36x3112634112

TIROCINIO AMMINISTRATIVO SEGRETERIA ( LA SPEZIA):
 http://www.lavoro24.it/la_spezia/tirocinio_amministrativosegreteria-270457.html?utm_source=Indeed&utm_medium=cpc&utm_campaign=Indeed


MONTE DEI PASCHI DI SIENA APRE LE SELEZIONI (LA SPEZIA): 
http://reg.cliccalavoro.it/campagne/cobrand_registration.php?extlnk=m5439308.html&ref=indeed_sponsor&utm_source=indeed&utm_medium=feedxml&utm_campaign=m5439308




25 nov 2015

23 nov 2015

Giornata Mondiale del volontariato

La giornata mondiale del volontariato è una festa internazionale che si celebra ogni 5 Dicembre.
La sua ricorrenza è stata sancita dalla Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 17 Dicembre 1995.

Dal nome è facile intuire lo scopo di tale giornata: il riconoscimento del lavoro svolto dai volontari di ogni tipo e di ogni nazione. In proposito il 2001 è stato dichiarato Anno Internazionale del volontariato, lo stesso anno, fra l'altro della nascita di Wikipedia, istituita da volontari.

In occasione di questa data ci sono molte iniziative in giro per l'Italia e per il mondo e proprio quest'anno a Barcellona il CEV proclamerà la capitale del volontariato.
Il CEV non è altro che un acronimo che sta per CENTRO EUROPEO DEL VOLONTARIATO. Si tratta sostanzialmente di una associazione che sostiene e promuove le attività di volontariato a livello europeo. Esso si propone di essere un perno centrale per la comunicazione e lo scambio di idee. Le sue funzioni principali sono:

  • Promuovere il volontariato presso gente, media, aziende e politici
  • Sviluppo di ricerca e politiche
  • Sostenere i centri di volontariato nazionali, regionali e locali esistenti in Europa.
  • Sostenere i nuovi centri di volontariato.
  • Rafforzare i l lavoro in rete tra centri di volontariato e associazioni volontarie
  • Sostenere organizzazioni che promuovono l’innovazione e sono interessate ad implementare le” buone pratiche” nel coinvolgimento di volontari.
  • Sviluppare competenze specifiche all’interno delle organizzazioni membri del CEV.

Anche a Sarzana Sabato 5 Dicembre si terrà un'iniziativa dedicata alla festa del volontariato. In piazza saranno presenti banchetti illustrativi di diverse associazioni volontarie.

Molte vidio testimonianze sul volontariato possono essere trovate al seguente link del cev
http://www.csvnet.it/press/per-conoscerci/mediagallery/category/31-giv2013-giornata-internazionale-volontariato
 

offerte di lavoro 23/11/2015


AMBOSESSI PER LEZIONI PRIVATE (AULLA):
http://it.indeed.com/offerte-lavoro?q=&l=La+Spezia%2C+Liguria&sort=date&start=40


ASSUNZIONI FERORVIE DELLO STATO (TUTTA ITALIA):
http://www.portalelavoro.com/tutta_italia/assunzoni_ferrovie_dello_stato500_nuovi_posti-48197.html?s=m&utm_source=Indeed&utm_medium=feed&utm_campaign=sponsorizzato


SELEZIONI GLS (TUTTA ITALIA):
http://reg.cliccalavoro.it/campagne/cobrand_registration.php?extlnk=m5437287.html&ref=indeed&utm_source=indeed&utm_medium=feedxml&utm_campaign=m5437287


ASSUNZIONI SEFORA:
http://reg.cliccalavoro.it/campagne/cobrand_registration.php?extlnk=m5348205.html&ref=indeed&utm_source=indeed&utm_medium=feedxml&utm_campaign=m5348205


ANIMATORI MINICLUB (LA SPEZIA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/la-spezia-annunci-la-spezia/lavorare-con-i-bambini-claps-animazione-cerca-animatrici/88310764

21 nov 2015

L’ÉGALITÉ

L’ÉGALITÉ è una associazione giovanile nata a Sarzana nel 2011 collegata a libera, dato che, molti dei suoi membri erano impegnati con questa associazione per il presidio Dario Capolicchio.
Il nome è un gioco di parole, nato per caso, ma significativo e riassuntivo dei principi base della associazione cioè legalità e uguaglianza.

Ad oggi all'associazione è affidata gestione e la riorganizzazione di uno dei beni confiscati alla mafia. Si tratta del Quarto piano, un appartamento al quarto piano a Sarzana in via Landinelli. L'égalité ha ottenuto la gestione per quindici anni più cinque rinnovabili.

Il progetto, chiamato appunto "QUARTO PIANO" prevede il riutilizzo sociale del bene confiscato alla mafia.  L'égalité non è l'unica associazione che collabora per il progetto assieme ad essa collaborano:
ACCA, ACMOS, AGESCI Sarzana, Arci Val di Magra, Auser la spezia, Benvenuti in Italia, Delta, Emergency la spezia, Magazzini del Mondo, Mani per Mano, Prendiparte, Rime, Uaar La Spezia, Volontari di Crescita comunitaria.

Lo scopo è quello di trasformare l'edificio in un punto di incontro e di riflessione, in una sede per le associazioni senza luogo dove riunirsi. Il tutto però deve comprendere un'atmosfera famigliare, non asettica come quella di un ufficio.

  • Alcuni vani della casa, come il bagno e la cucina, saranno mantenuti. La prima infatti, potrebbe essere usata per permettere la convivialità in determinate situazioni ed eventi come le cene sociali.
     
  • Una delle stanze da letto verrà trasformata in una piccola aula studio, dove gli interessati potranno andare qualora la libreria sia occupata o ci siano in corso riunioni.
     
  • Un ampio spazio è dedicato alla libreria, ancora da rifornire (l'associazione accetta donazioni) nella quale si potranno trovare anche computer per lavorare, ricercare studiare e riflettere.
     
  • Una sala sarà adibita alle riunioni, ma, contemporaneamente in caso necessità alle proiezioni per la visualizzazione di materiale e pellicole.
     
  • I dischi di vinile, donati all'associazione a seguito di altri sequestri, potrebbero essere una buon pretesto per creare serata ed eventi legati alla musica

Il lavoro dietro a tutti questi cambiamenti è più ostico di quanto si possa immaginare. L'associazione ha curato ogni particolare al fine di riutilizzare socialmente la struttura, a partire dal progetto e dagli arredi.

  • Per la progettazione due ragazzi di Sarzana, senza percepire stipendio si sono offerti di progettare tutto l'edificio.
  • Il pavimento sarà realizzato da una agenzia di disabili, che, nonostante le difficoltà motorie, realizza meravigliosi lavori in pallet.
  • Le sedie saranno realizzate da un gruppo di ragazzi del carcere di La  Spezia.
Ci vorrà del tempo prima che il Quarto piano sia completato, ma nel frattempo inizia già ad essere usato come sede da diverse associazioni.

L'égalité è molto attiva anche in altri campi come le scuole (dalle elementari all'università) dove organizza corsi di formazione e nello sport.

L'égalité ha una squadra calcistica che nel 2014 ha partecipato al torneo Libera in Gol, Torneo organizzato a Scampia in onore di Antonio Landieri, disabile ucciso per sbaglio durante una sparatoria.

Per maggiori informazioni sull'associazione e le sue iniziative:

Sito: http://www.legalite.net/
Pagina FB: https://www.facebook.com/pages/L%C3%A9galit%C3%A9/313373465355293

20 nov 2015

OFFERTE DI LAVORO 20/11/2015

ASSISTENTE FAMIGLIARE (LA SPEZIA):
http://toptata.it/assunzione-tata/la-spezia-19100?utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

ADDETTI ALLA SICUREZZA CENTRO COMMERCIALE (MASSA):
http://www.infojobs.it/massa/addetti-sicurezza-centro-commerciale-massa-ms/of-i216306b4834183bed2937a374df89d&utm_source=ind&utm_medium=agg&utm_campaign=ind?replace(%22&utm_source=ind&utm_medium=agg&utm_campaign=ind%22,%22?utm_source=indeedorganico&utm_medium=agg&utm_campaign=indeedorganico&xtor=SEC-234[indeedorganico]-[PPC]-[link]-[agg]-[off]&navOrigen=caInscExtMes|indfree%E2%80%9D)

BLOGGER:
http://www.cercolavoro.com/offerta.lavoro-blogger-applekiss-la-spezia?idfonte=510897756&utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

CAMERIERE (LA SPEZIA):
http://www.borsacontinualavoroliguria.it/voccge/VisualizzaDatiAnnuncio.do?idAnnuncio=133673

LIDL ASSUNZIONI:
http://reg.cliccalavoro.it/campagne/cobrand_registration.php?extlnk=m5335824.html&ref=indeed_sponsor&utm_source=indeed&utm_medium=feedxml&utm_campaign=m5335824

PROMOTER CON HCCP:
http://www.infojobs.it/carrara/promoter-con-haccp/of-i61424d06cb4afaade1f82ea1c5c529&utm_source=ind&utm_medium=agg&utm_campaign=ind?replace(%22&utm_source=ind&utm_medium=agg&utm_campaign=ind%22,%22?utm_source=indeedorganico&utm_medium=agg&utm_campaign=indeedorganico&xtor=SEC-234[indeedorganico]-[PPC]-[link]-[agg]-[off]&navOrigen=caInscExtMes|indfree%E2%80%9D)






18 nov 2015

OFFERTE DI LAVORO 18/11/2015

CAMERIERE RISTORANTE (LA SPEZIA):
http://www.impiego24.it/la_spezia/cameriere-739787.html?s=m&utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

ANIMATORE STAGIONE TURISTICA INVERNALE:
http://massa.bakeca.it/dettaglio/animazione-turistica/animazione-turistica-inverno-201516-vpzm109638289

PROMOTER (SANTO STEFANO MAGRA):
http://www.portalelavoro.com/la_spezia/promoter-47868.html?s=m&utm_source=Indeed&utm_medium=feed&utm_campaign=organico

ANIMATORI/ANIMATRICI MINI CLUB:
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/animazione-turistica/lavorare-con-i-bambini-v7xv112269808

PROMOTER DOLCIUMI (MASSA CARRARA):
http://www.infojobs.it/massa-carrara/promoter-dolciumi-massa-carrara/of-i552f21747849f79bd0beb0a1876f55&utm_source=ind&utm_medium=agg&utm_campaign=ind?replace("&utm_source=ind&utm_medium=agg&utm_campaign=ind","?utm_source=indeedorganico&utm_medium=agg&utm_campaign=indeedorganico&xtor=SEC-234[indeedorganico]-[PPC]-[link]-[agg]-[off]&navOrigen=caInscExtMes|indfree%E2%80%9D)

PROIEZIONE LE VIE DI SEMPRE PRESSO OASI LIPU


Venerdì 20 novembre
alle ore 18 e 30
c/o Centro visite Oasi Lipu
avverrà la proiezione del film: "Le vie di sempre"
 
 (Testo tratto da email di Lipu)
 Le Vie Di Sempre, girato nelle montagne della Val d’Aveto nel 2005 si pone  a fianco della filosofia dello scrittore Henry. D. Thoreau, indagando il rapporto fra la natura integra e la vita dell’uomo, poiché la natura selvatica è sia una condizione geografica che uno stato d’animo.
Il regista Ivano Ponzini nasce a La Spezia nel 1955, vive per gran parte della sua vita nell’Appennino ligure emiliano dove già adolescente inizia a fotografare l’ambiente naturale che lo circonda.”
 
Frequenta la facoltà di architettura a Firenze dove inizia a interessarsi di cinematografia realizzando documentari. Inizia la sua attività come fotoreporter nel 1988.
 Il primo film è il cortometraggio “Week End” del 1993, segnalato a Valdarno Cinema Fedic. Al suo attivo,  reportage fotografici nell’America centrale e in Patagonia.
“Dopo queste esperienze, sono tornato nel mio luogo d’origine, l’alta Val Taro, ho avvertito la
grande importanza per una reale conservazione delle aree naturali che ancora esistono nelle nostre montagne”.
Il regista ha inoltre lavorato a un documentario di studio delle pietre ofiolitiche della Provincia di Genova.
Insegnante di sci alpinismo, esploratore e guida escursionistica in territorio Versiliese, Garfagnana, Emilia, Piemonte e Liguria, ha partecipato più volte ai corsi di prevenzione sul  pericolo delle valanghe nella zona del Gran S. Bernardo e a quelli per il soccorso in alta quota nel gruppo del Monte Bianco.
 Attualmente gestisce con la sua compagna un ristorante sull’Appennino parmense.

16 nov 2015

Proiezione film cinema Itinerante

Sabato 14 Novembre alle ora 16 e 45  presso la parrocchia Immacolata Concezione di Romito Magra si è tenuta la proiezione del film Due giorni e una notte.

L'iniziativa di ampio successo ha attirato numerosi spettatori e li ha coinvolti e trascinati in un reciproco scambio di idee e riflessioni sul film e sui delicati temi che esso trattava.

Prima della proiezione è stato fatto un minuto di silenzio in segno di rispetto e contrizione per i fatti di Parigi.

Il film è stato introdotto a cura di  Lorenzo Moretti, che ha raccontato notizie sui registi e ha anticipato alcune delle loro peculiarità:

Jean Pierre e Luc Dardenne, noti come i fratelli Dardenne, sono registi e sceneggiatori Belgi. Alle spalle hanno una esperienza da documentaristi che si riflette anche nei loro film, nel loro gusto per il reale e il verosimile. Altre caratteristiche tipiche sono i bassi costi di produzione per i loro film e l'utilizzo di attori anche non professionisti.

Spesso i fratelli Dardenne collaborano con Jèrèmie Renier, Olivier Gourmet e Fabrizio Rongione.

I loro film hanno tutti contenuti profondi di valore sociale:

la Promessa (1996, 49° Festival di Cannes), denuncia contro lo sfruttamento degli immigrati clandestini, racconta la storia di un ragazzo che promette di prendersi cura della moglie di un collega morto.

Rosetta ( 1999, 52# Festival di Cannes ) che vinse il premio Palma d'Oro. Il film racconta la tragica vita Rosetta, intenzionata a vivere una vita serena e normale, ma intrappolata in un abisso di dolore dovuto alla lotta contro l'alcolismo della madre e al suo licenziamento.

L'Enfant (2005, 58° festival di Cannes) fece guadagnare ai registi una nuova Palma d'oro. La storia di una copia in cui il marito vende il figlio per debiti di gioco. Nonostante riescano a recuperare il figlio ci saranno delle terribili conseguenze.

Il matrimonio di Lorna (2008, 61° Festival di Cannes) premiato per la migliore sceneggiatura. Il racconto narra la storia di una immigrata albanese costretta a sposarsi con un tossico per la cittadinanza.

Il ragazzo con la bicicletta (2011, 64° Festival di Cannes) vinse il Gran premio della giuria.. Il film racconta le vicende di Cyril, un orfano, e Samantha. La donna cerca di riportare il ragazzo sulla buona strada.

Due giorni, una notte ( 2014, 67° edizione del festival di Cannes) non vinse premi ma la attrice protagonista, Marion Cotillard è stata candidata all'oscar.

L'ultimo film, quello proiettato, non delude le aspettative sui registi. Si tratta di un film reale, sentito, profondo.

La telecamera non si stacca mai dalla protagonista, essa compare in tutte le scene. La casa e l'ambiente in cui si muove non sono un vuoto palcoscenico di contorno ma fanno parte del personaggio stesso e della sua presentazione.

Si tratta chiaramente di un film di formazione, dove la protagonista si trasforma gradualmente e gradualmente vince la sua depressione e la sua dipendenza da farmaci, ma è anche un film di immedesimazione, fortemente empatico che si preoccupa di scandagliare il punto di vista di tutti.

Ai colleghi della protagonista (Sandra) è chiesto di votare per decidere sul suo licenziamento. Il capo reparto promette loro un bonus di 1000 euro se voteranno a favore. Alla base di questa decisione ci sono motivi aziendali:

  • la donna è stata assente a lungo a causa della sua depressione, potrebbe non essere produttiva come prima
  • il lavoro può essere svolto con meno impiegati

Da parte sua Sandra vorrebbe rimettersi al lavoro per dimostrare di essere capace come e più di prima, inoltre vorrebbe conservare il lavoro anche per necessità: senza il suo stipendio non riescono a mantenere la casa.

La vicenda porta Sandra a parlare con ciascuno dei suoi colleghi e a convincerlo a votare per lei e a rinunciare al bonus. Non è una faccenda facile. I personaggi del film hanno tutti una vita e una motivazione, sono coprotagonisti della pellicola. Anche per loro il bonus fa differenza, per loro significa rinunciare a soldi necessari, non superflui.

Sandra ha modo di conoscere meglio i suoi colleghi, di seguirli nelle vicende personali. La loro scelta mette in risalto la loro vera natura:
persone con cui la protagonista aveva un rapporto stretto si rifiutano persino di parlarle, altri, invece, accettano subito di aiutarla, a volte impietositi, altre consapevoli delle sue necessità. C'è chi non accetta affatto, chi le è ostile, chi si lascia trascinare da atti di rabbia e chi addirittura sceglie di aiutarla nonostante avrà gravi conseguenze.

Il risultato finale delle votazioni non ha importanza quello che ha importanza è il percorso di Sandra, i suoi cambiamenti, la sua fatica anche solo nel tentativo di convincere i colleghi e il coraggio di andare avanti.



 






AMPLIAMENTO ORGANICO TONIC (LA SPEZIA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/la-spezia-annunci-la-spezia/ampliamento-organico-tonic-la-spezia/87777482

NEOLAUREATI IN DISCIPLINE ECONOMICHE ( LIGURIA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/la-spezia-annunci-la-spezia/neolaureati-in-discipline-economiche-in-liguria-a-la-spezia/87907521

TIROCINANTE ADDETTO ALLE VENDITE ( LA SPEZIA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/la-spezia-annunci-la-spezia/tirocinante-addetto-vendite-a-la-spezia/87903599

IMPIEGATO AMMINISTRATIVO CONTABILE (SARZANA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/la-spezia-annunci-sarzana/impiegato-amministrativo-contabile-a-sarzana/87897878

ESTETISTA CORSO DI FORMAZIONE ADULTI (LA SPEZIA):
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/corsi-formazione-professionale/estetista-corso-di-formazione-yvh8105131201?utm_source=indeedRU&utm_medium=cpc&utm_campaign=indeedformazioneRU


PROMOTER SETTORE PICCOLI ELETTRODOMESTICI VARIE CITTA':
http://www.jobcasting.it/it/content/promoter%E2%80%AC-settore-piccoli-elettrodomestici-varie-citt%C3%A0

ADDETTO ALLA RECEPTION:
http://www.lavoro24.it/la_spezia/addetto_alla_reception-267634.html?utm_source=Indeed&utm_medium=cpc&utm_campaign=Indeed

12 nov 2015

DUE GIORNI, UNA NOTTE

DUE GIORNI, UNA NOTTE è il film che verrà proiettato sabato 14 novembre alle 16 e 45 a Romito Magra presso la Parrocchia Immacolata Concezione, Via Provinciale 172.

Il film è stato scritto, diretto e prodotto da Jean Pierre Dardenne (regista e sceneggiatore belga) e Marion Cotillard, attrice e doppiatrice francese.

La trama in breve e senza troppi spoiler è questa:
Sandra lavora in una azienda per pannelli solari. Una forte depressione purtroppo la costringe ad assentarsi per un lungo periodo.
 Al suo rientro trova una spiacevolissima sorpresa: scopre di essere stata licenziata in base a un referendum fra colleghi.
La loro decisione in realtà è stata influenzata da uno stratagemma del datore di lavoro di Sandra: l'umo ha promesso un bonus di mille eruo a chi avesse votato per il licenziamento della donna.
Juliette amica della protagonista ottiene di poter rifare la votazione dando la possibilità a Sandra di poter cambiare il voto dei colleghi in un tempo di due giorni e una notte.

 
Il film tragico ha un contenuto piuttosto forte e verosimile:
si tratta di una denuncia allo sfruttamento e all'insensibilità del mondo del lavoro.
 
E' una finestra sulle dinamiche reali della società, cinica e spietata che non prova pietà nemmeno davanti a una donna malata e alle sue difficoltà.
 
Non bisogna pensare però al film come a una denuncia contro il male assoluto, come a un monito di divisione netta fra il bianco e nero, perché la questione è molto più complicata di quanto si creda:
i colleghi di Sandra non sono meschini, nonostante le loro motivazioni, sono mossi da bisogni personali più o meno validi, per Sandra sarà facile convincerli, nemmeno per lo spettatore prendere le parti dato lo scambio dei punti di vista e l'empatia generata dalla pellicola.
 
In tutto questo poi, a prescindere dal finale, bello o brutto lo dovrete scoprire voi, c'è un messaggio di speranza o per lo meno di insegnamento:
Sandra uscita dalla depressione, nel suo darsi da fare, in un certo senso supera la malattia e si rende conto che la felicità non dipende solo dall'ambiente in cui si vive, un ambiente appunto ostile e complicato, ma viene da dentro e dalla voglia di combattere.
Due giorni e una notte non sono molti per fare cambiare idea a qualcuno, ma sono abbastanza per poterci provare e sperare.

OFFERTE DI LAVORO 12/11/2015

ASSISTENTE ALLA POLTRONA (LA SPEZIA):
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/medicina-salute-assistenza/assistente-alla-poltrona-la-h8uy112023190

ASSUNZIONI DEICHMAN:
http://reg.cliccalavoro.it/campagne/cobrand_registration.php?extlnk=5363623.html&ref=indeed_sponsor&utm_source=indeed&utm_medium=feedxml&utm_campaign=5363623

ADDETTI ALLA VENDITA:
http://www.portalelavoro.com/tutta_italia/zara_ricerca_addetti_alla_vendita-44748.html?s=m&utm_source=Indeed&utm_medium=feed&utm_campaign=sponsorizzato

STEWART LA SPEZIA:
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/la-spezia-annunci-la-spezia/steward/87753614

11 nov 2015

GIORNATA MONDIALE DELLA GENTILEZZA

Il 13 Novembre si festeggia la giornata mondiale della gentilezza.
La giornata nacque nel 1997 in una conferenza a Tokyo e fu lanciata in Italia nel 2000.
A proclamarla fu il Movimento Mondiale Della Gentilezza, movimento internazionale fondato nel 1988.

La giornata ha scopi molteplici, naturalmente il primo fra tutti è quello di promuovere la gentilezza e i gesti gentili, ma anche di far riflettere su temi di importanza sociale.

Gentilezza è un concetto molto complesso, non significa solo comportarsi bene nei confronti di qualcun altro, significa ascoltarlo, aiutarlo, significa instaurare un legame di affetto o comunque di amicizia, significa prestare attenzione nei confronti di un altro essere vivente e della natura. in contrapposizione all'egoismo della società.

Il Movimento Mondiale della gentilezza ha redatto un decalogo di regole per essere gentili:

1. Alzati ogni mattina col sorriso sulle labbra, ritenendoti fortunato per il fatto che vivi e puoi are il tuo contributo alla vita nel mondo. 

2. Impara ad ammirare le bellezze della natura in tutte le sue forme, apprezzando l'importanza in un ambiente pulito e favorevole all'uomo. 

3. Impara ad apprezzare anche la cultura e l’arte che sono aspetti evoluti dell'umanità e la possono aiutare a crescere. 

4. Rispetta con convinzione profonda le regole che la società si è data, perché rappresentano la guida indispensabile per una serena convivenza. 

5. Se noti incongruenze o dei difetti nella società, evita atteggiamenti disfattisti, ma impegnati per dare il tuo apporto al suo miglioramento. 

6. Guardati intorno: anche nel piccolo orizzonte della tua quotidianità, c’è sempre qualcuno che tu puoi aiutare. 

7. Opera soprattutto a favore di coloro che non lo chiedono, perché spesso hanno più bisogno di altri. 

8. Non pretendere ricompense per quello che offri agli altri e trova in te stesso la gioia di aver ben agito. 

9. Cerca di trasmettere lo spirito della gentilezza intorno a te, così da coinvolgere sempre più persone in un progetto comune di perfezionamento della nostra natura di uomini. 

10. Trova la forza e l'entusiasmo per proseguire sul cammino della gentilezza, anche considerando che essa può produrre in te un importante benessere psicofisico

OFFERTE DI LAVORO 11/11/2015


CONSULENTI DI VIAGGIO:
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/lavori-da-casa-telelavoro/agenti-di-viaggioconsulenti-di-hig8109348829

RESPONSABILE PULIZIE (LA SPEZIA):
http://www.annuncidilavoro.info/Adl/annuncilavoro.nsf/AllAnnunciDiLavoroSS/OffertaDiLavoro-RESPONSABILE_PULIZIE_0459E5CDD9E34767C1257EF900307B85?OpenDocument&utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

PROMOTER HCCP (LA SPEZIA):
http://www.infojobs.it/la-spezia/promoter-con-haccp-spezia/of-i6cb054878040d69b9de1ff00d9d317&utm_source=ind&utm_medium=agg&utm_campaign=ind?replace("&utm_source=ind&utm_medium=agg&utm_campaign=ind","?utm_source=indeedorganico&utm_medium=agg&utm_campaign=indeedorganico&xtor=SEC-234[indeedorganico]-[PPC]-[link]-[agg]-[off]&navOrigen=caInscExtMes|indfree%E2%80%9D)


PROMOTER ELETTRODOMESTICI:
http://www.impiego24.it/la_spezia/promoter_elettrodomestici_la_spezia-735749.html?s=m&utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed


ANIMATORI SPORTIVI:
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/animazione-turistica/animatori-sportivi-d4ya111966982

PULIZIA CANTIERE NAVALE:
http://cercalavoro.humangest.it/index.php/annunci/item/4061-addetto-alle-pulizie-cantiere-navale?utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

09 nov 2015

OFFERTE DI LAVORO 9/11/2015

ADDETTO ALLE PULIZIE CANTIERE NAVALE (LA SPEZIA):
http://offerte-lavoro.monster.it/Addetto-alle-pulizie-cantiere-navale-Job-SARZANA-LIG-IT-159586049.aspx?WT.mc_n=sk_feed_indeed_general_it


PROMOTER CAFFE' E BEVANDE ( CARRARA):
http://www.helplavoro.it/offerta-di-lavoro-in-provincia-di-massa-carrara-cercasi-promoter-caffe-e-bevande-carrara/1131967.1.html?utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed


TUTTOFARE (SARZANA):
http://www.aziendeassumono.com/annuncio.php?id=123586


DJ, COREOGRAFI, SCENOGRAFI (LA SPEZIA):
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/animazione-turistica/selezioniamo-dj-coreografi-e-i2uv111894056


COMMESSO PER NEGOZIO ABIGLIAMENTO UOMO (LA SPEZIA):
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/commessi-cassieri-responsabili-negozio/addetto-alle-vendite-qhh3100655459?utm_source=indeedRU&utm_medium=cpc&utm_campaign=indeedRUnovetrina


OPERAI/E ANCHE SENZA ESPERIENZA (LA PSEZIA):
http://laspezia.bakeca.it/dettaglio/operai-produzione-qualita/operaie-kgt8111864818


ADDETTI AL CONFEZIONAMENTO, SETTORE ALIMENTARE (MASSA):
http://www.lavoro24.it/massa_carrara/addetto_al_confezionamentosettore_alimentare-259922.html?utm_source=Indeed&utm_medium=cpc&utm_campaign=Indeed


ADDETTO ALLA RECEPTION ( LA SPEZIA):
http://www.lavoro24.it/la_spezia/addetto_alla_reception-267634.html?utm_source=Indeed&utm_medium=cpc&utm_campaign=Indeed

06 nov 2015

IL COMMERCIO EQUOSOLIDALE E I MAGAZZINI DEL MONDO

Il commercio EQUOSOLIDALE è una forma di commercio nata per garantire al produttore e ai dipendenti un prezzo equo al fine di tutelare anche il territorio.

Il commercio Equo si oppone al sistema dei grandi produttori e delle grandi catene eliminando gli intermediari tra prodotto e consumatore. In parole povere cerca di elaborare un sistema che eviti lo sfruttamento e promuova le aziende dei paesi in via di sviluppo.

I principi base di questo tipo di commercio sono:
  • Divieto di lavoro minorile
  • Impiego di materie prime rinnovabili
  • Cooperazione fra produttori
  • Spese per la formazione
I principi degli acquirenti/importatori dei paesi ricchi invece sono:
  • Prezzi minimi garantiti in accordo con i produttori al fine di permettere loro di vivere dignitosamente e di investire i ricavi
  • Contratti di lunga durata
  • Quantitativi minimi garantiti
  • Consulenza sui prodotti e tecniche di produzione
Per quanto riguarda il locale, sui territori di Sarzana e La spezia è operativa la cooperativa sociale MAGAZZINI DEL MONDO.

La cooperativa senza scopo di lucro si pone di vendere i prodotti del circuito Equo Solidale provenienti dai paesi in via di sviluppo e di promuovere i principii del consumo critico e dello sviluppo sostenibile. I ricavi delle vendite servono solo a coprire i costi di gestione e le persone che vi operano all'interno sono volontari.

Le prime botteghe dei magazzini del mondo, a livello locale, furono aperte a La Spezia e a Sarzana nel 1994. Attualmente si trovano rispettivamente in via Galilei 21 (SP) e in Piazza Matteotti 16 (SARZANA).

MAGAZZINI DEL MONDO non si concentra solo su i prodotti equosolidali, ma anche sui i prodotti di LIBERATERRA (provenienti da terre confiscati alle mafie) e prodotti realizzati da persone in condizione di disagio (detenuti del carcere).

Oltre ai caratteristici prodotti alimentari, come cacao, zucchero, caffè le botteghe dei magazzini del mondo vendono:
  • Pasta, marmellate, riso, biscotti, prodotti vegan, cous cous, frutta secca, panettoni e torroni.
  • Prodotti di pelletteria e artigianali come borse, portafogli, cornici, bigiotteria
  • Libri, materiale informativo
  • Pupazzi e giochi
  • Prodotti di cartoleria e prodotti del progetto Sri Lanka e Thailandia realizzati con deiezioni di animali come elefanti, cavalli, mucche, alci e asini.
  • Pacchetti per soggiorni turistici simili agli Smart Box
Inoltre le botteghe si Sarzana e la Spezia offrono un servizio di confezionamento bomboniere.

Per maggiori informazioni:


OFFERTE DI LAVORO 6/11/2015

IMPIEGATO (SARZANA):
http://www.jobgratis.com/offerte-lavoro/la_spezia/impiegato-297998.html?utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

TIROCINIO CURRICULARE:
http://www.helplavoro.it/offerta-di-lavoro-a-carrara-cercasi-tirocinio-curriculare/1152418.1.html?utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

BABYSITTER (LA SPEZIA):
http://www.jobgratis.com/offerte-lavoro/la_spezia/baby_sitter-287032.html?utm_source=Indeed&utm_medium=cpc&utm_campaign=Indeed

DISTRIBUZIONE PACCHI:
http://www.borsacontinualavoroliguria.it/voccge/VisualizzaDatiAnnuncio.do?idAnnuncio=133430

ADDETTO ALLA VENDITA COVER STORE ( LA SPEZIA):
http://www.cercolavoro.com/offerta.lavoro-addetto-a-alla-vendita-cover-store-la-spezia?idfonte=510883004&utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

TIROCINANTE ADDETTO ALLE VENDITE (LA SPEZIA):
http://miojob.repubblica.it/offerte/246315-Tirocinante_Addetto_Vendite?utm_source=Indeed&utm_medium=cpc&utm_campaign=Indeed

BANCONISTA PESCE (MASSA):
http://www.kijiji.it/annunci/offerta/massa-carrara-annunci-massa/banconista-pesce-a-massa/87394127

05 nov 2015

LIBERA- Associazione nome e numeri contro le mafie

LIBERA, associazione nome e numeri contro le mafie è una associazione nata il 25 Marzo del 1995 con diversi scopi:
  • Promuovere, educare, sernsibilizzare  alla legalità, alla democrazia e alla giustizia
  • Promuovere il riutilizzo sociale dei beni confiscati alla mafia
  • Sostenere le vittime delle mafie e i testimoni di giustizia
  • Crare partecipazione tramite diverse iniziative fra cui anche campi di studio
Un gruppo di membri facente parte di libera è chiamato presidio, sul territorio di la spezia ci sono due presidi, uno a La Spezia e uno a Sarzana. Insieme i presidi formano un coordinamento provinciale.

Il presidio di Sarzana è nato nel 2009 ed è intitolato a Dario Capolicchio, giovane studente Sarzanese morto nella strage dei Georgofili di Firenze.

Come detto in precedenza gli scopi di Libera sono molteplici, tanti quanti gli ambiti in cui si muove.

La promozione dell'utilizzo sociale dei beni confisccati alla mafia è un esempio lampante dell'impegno di libera. Due esempi noti sono:
  • Il Quarto piano, appartamento in via Landinelli, ora preso in gestione dall'associazione L'egalitè. In cantiere c'è la creazione di un ambiente fruibile dalla associazione e non solo, un luogo in cui fare ricerche, in cui consultare libri, usare i computer e la wifi e fare riunioni.
  • La grossa villa in Via Ghigliolo Alto, comprendente 20 ettari di terreno.
Anche formazione e sport rientrano nelle attività di Libera.
 Per quanto riguarda Sarzana, presso il liceo Parentuccelli spesso si svolgono incontri di formazione e sensibilizzazione dei ragazzi, ma anche corsi aperti a tutti, comprensivi di discussioni frontali e proiezione filmati.

La partecipazione può essere ottenuta anche tramite:
  • Vendita dei prodotti di Libera. Il cui mercatino si svolgerà prossimamente a Sarzana ogni Sabato, in collaborazione col mercato Equosolidale.
  • Creazione di campi estivi in collaborazione con altre associazioni come l'Arci 
In occasione del 21 Marzo, giorno dedicato alla memoria delle vittime di tutte le mafie libera organizza una festa nazionale con diverse iniziative e conferenze.

Se siete interessati alla associazione e alle sue iniziative potete trovarla su

Pagina Fb Locale: https://www.facebook.com/LiberaSarzanaLaSpeziaPresidioDarioCapolicchio/

Pagina Sito Nazionale: http://www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1

OFFERTE DI LAVORO 5/11/2015

ADDETTI ALLA VENDITA NEGOZIO DI INTIMO (SARZANA):
http://www.impiego24.it/la_spezia/addette_alla_vendita-731025.html?s=m&utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

LAVAPIATTI (LA SPEZIA):
http://www.annuncidilavoro.info/Adl/annuncilavoro.nsf/AllAnnunciDiLavoroSS/OffertaDiLavoro-LAVAPIATTI_993149E133FB201BC1257EED003368DD?OpenDocument&utm_source=Indeed&utm_medium=organic&utm_campaign=Indeed

DOCENTI SICUREZZA(LA SPEZIA):
 http://it.indeed.com/cmp/genous-srl/jobs/Docenti-Sicurezza-b1437aea79604e39

TIROCINIO AMMINISTRATIVO/ SEGRETERIA (LA SPEZIA):
 http://it.indeed.com/viewjob?jk=2e011135790dec38&l=La+Spezia%2C+Liguria&tk=1a3btehgt9mm1aej&from=web

INSEGNANTE ROMENO ITALIANO: 
 http://www.subito.it/offerte-lavoro/insegnante-romeno-italiano-la-spezia-142407505.htm

02 nov 2015

LIPU

LIPU è una ONLUS cioè una Associazione non Lucrativa di Attività Sociale il cui nome acronimo significa:
Lega
Italiana
Protezione
Uccelli

Si tratta di una associazione nata nel 1965 per la tutela e la conservazione della natura che fa parte della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente.

Negli anni '70 e '80 l'associazione ha lottato duramente per l'approvazione di leggi a favore della fauna e per la realizzazione di centri di recupero e Oasi.

Nel 1993 LIPU è diventata partner di BIRD LIFE associazione internazionale per la protezione degli uccelli.

Come indicato nel nome stesso dell'ente i suoi scopi sono molteplici ma orientati alla tutela e preservazione dell'avifauna tramite diverse iniziative:

  • Protezione dell'ambiente, non solo fauna, ma anche flora
  • Progetti di studio
  • Campagne di sensibilizzazione e educazione all'ambiente
  • Campi estivi ed educativi
  • Vigilanza
L'OASI in gestione dal LIPU di Arcola è nata nel 1992 per diversi scopi:
  • Preservare alcune specie come gli Aironi Cenerini, le Garzette e le Nitticore incoraggiandoli all'accoppiamento
  • Reinserire gli esemplari feriti e riabilitati
  • Aumentare la superficie di aree boschive
Il progetto non andò a buon fine a causa di problemi gestionali, atti vandalici e le alluvioni del Magra.
Nonostante ciò la LIPU ha fatto una convenzione con il Parco di Monte-Marcello Magra.

Ad oggi l'OASI è ancora attiva ed è sede di numerose e importanti iniziative dedicate alla natura (campi di vacanza e volontariato) ed è anche aperta ai visitatori tramite i sentieri indicati. 

Per l'osservazione degli uccelli (al momento sono presenti 150 specie) i mesi migliori sono Gennaio, Marzo, Aprile, Settembre e Dicembre.

Per l'osservazione della vegetazione i mesi migliori sono da Aprile a Giugno. Fra le specie arboree più interessanti ci sono i pioppi neri, i pioppi bianchi, gli ontani e i salici.

La LIPU dispone di numerosi strumenti di comunicazione e informazione: