27 giu 2012

Preparazione test d'ingresso a Medicina: laureata con lode impartisce lezioni di chimica e biologia (anche per alunni delle superiori)

Dottore magistrale magna cum laude in scienze e biotecnologie molecolari e Dottore di ricerca in Biological and Molecular Sciences (titoli conseguiti all'Università di Pisa) impartisce lezioni private di chimica e biologia per gli alunni delle scuole superiori.

Inoltre si preparano gli studenti al superamento ai test d'accesso per i corsi di laurea delle facoltà a numero programmato (Medicina, Odontoiatria, Fisioterapia, Dietista e Igiene Dentale)
 
Il mio telefonico è 3496156619. Sempre disponibile.
 
Dr.ssa Paola


Teatrika festival sabato 30 giugno al via a Castelnuovo


TEATRIKA AL VIA SABATO 30 GIUGNO, GRANDE FESTA IN MUSICA PER I 5 ANNI DI FESTIVAL E 10 ANNI DELLA COMPAGNIA DEGLI EVASI
 
CON CONCERTO DEI VISIBI, PROIEZIONE DEGLI SPETTACOLI DEGLI EVASI, STAND GASTRONOMICI VERMENTINO E BIRRA, DA LUNEDI 2 LUGLIO AL VIA GLI SPETTACOLI TEATRALI!!!
 
 
 
 

23 giu 2012

Ripetizioni per alunni delle elementari!

IMPARTISCO LEZIONI PRIVATE DI INGLESE, FRANCESE, SPAGNOLO PER STUDENTI SCUOLE ELEMENTARI, MEDIE E SUPERIORI.

DISPONIBILE PER:
  • LEZIONI DI RIPASSO
  • COMPITI SCOLASTICI
  • PREPARAZIONE AD ESAMI DI RIPARAZIONE
  • TESINE
  • RIASSUNTI
DISPONIBILE PER AIUTO COMPITI ANCHE PER ALTRE MATERIE SOLO PER STUDENTI SCUOLE ELEMENTARI.

PER INFORMAZIONI CONTATTATEMI AL N° 333/1754759.

LEZIONI ANCHE A DOMICILIO.

PREZZI MODICI

21 giu 2012

Stasera Festa Palestinese a Falconara di Lerici a partire dalle ore 18!


Archivi della Resistenza – Circolo Edoardo Bassignani vi invita stasera, giovedì 21 giugno al Parco di Falconara a Lerici (SP) alla 1a festa palestinese che abbiamo organizzato insieme ad una serie di associazioni al fianco del popolo palestinese e in particolare al gruppo di cooperazione decentrata che ha operato a Jenin. 

Da quel viaggio (il nostro collettivo, insieme a Blanca Teatro, è andato nel novembre 2011) sono nati molti progetti (noi stiamo lavorando a un documentario intitolato “Le api di Sharon. Viaggio a Jenin” che uscirà entro la fine dell’anno). 

La festa vuole anche essere un modo per re-incontrarci e mettere in comune le esperienze, i progetti e la voglia di esprimere solidarietà alla causa del popolo palestinese. L’evento è organizzato da diverse associazioni (oltre a quelle citate il Coordinamento Freedom Flotilla della Spezia e Massa Carrara, Emergency La Spezia, Contatto Radio Popolare Network) e saranno presenti le rappresentanze dei palestinesi in Italia e dei pacifisti israeliani. 

Vi invitiamo ad invitare quante più persone potete alla cena (con ottimi piatti palestinesi a prezzi popolari) perché il ricavato della festa servirà a finanziare alcuni progetti per la Palestina. 

La prenotazione non è assolutamente obbligatoria ma ci potrebbe aiutare a gestire al meglio la cucina e pertanto è graditissima (329/0099418).
 

Vi aspettiamo numerosi!!

Il collettivo di Archivi della Resistenza

Traduzioni dall'inglese all'italiano!

Offresi traduzioni dall'inglese all'italiano e viceversa: anche libri, libretti di
istruzioni...ecc...prezzi modici!!!!



Per contatti scrivere a Alessia all'indirizzo mail spigetta@libero.it.

19 giu 2012

Sabato 24 giugno ad Arcola tornano gli amici del Malawi, mentre prosegue la raccolta fondi da consegnare direttamente nelle mani di Padre Mario.
  

Questo il programma della giornata: alle 17 accoglienza nella Sala Consiliare, alle 18 Santa messa africana nella Parrocchia di San Rocco in Viale della Repubblica e alle 21 concerto dell'Halleuja Band nell'area verde di Via Porcareda

Non mancate, vi aspettiamo numerosi!


Cercasi ingegnere (o perito) elettronico con urgenza!


Azienda spezzina leader nel settore dell'automazione industriale, cerca un perito elettronico max 32 anni o un giovane ingegnere elettronico con un po' di esperienza.

La ricerca ha carattere di urgenza. Si offre contratto a TEMPO INDETERMINATO.

Chi è in possesso di queste caratteristiche, e disposto a iniziare a lavorare dalla prossima settimana, contatti la signora Paola Patrignani al seguente indirizzo mail: paola.patrignani@gmail.com.

11 giu 2012

Domenica 24 giugno tornano gli amici del Malawi!


Il 24 giugno torneranno ad Arcola gli amici del Malawi. L’obiettivo da raggiungere quest’anno è la conclusione dei lavori di costruzione del nuovo asilo a Kapandatsitsi. La vendita dei biglietti, per la raccolta fondi, è già in corso presso Ufficio Relazioni con il Pubblico, la Biblioteca Comunale, gli esercizi commerciali e le scuole. I fondi raccolti verranno consegnati direttamente a Padre Mario in occasione del concerto dell’Halleluya Band il 24 giugno alle ore 21 presso l’Area Polivalente di Via Porcareda.


08 giu 2012

Arcola: un libro sullo scugnizzo Vitozzi, un bambino partigiano


Sabato 9 giugno, nella sala consiliare di Arcola alle 10, si presenta il libro "Vitozzi, lo scugnizzo - storia di un bambino partigiano". 
Ne parlano il Sindaco, Livio Giorgi e l'assessore Regionale Enrico Vesco assieme a Mimma Rolla, all'Editore Irene Giacché ed agli autori. Sono davvero poche le storie come questa in grado di tracciare, con poche pennellate ben date, il quadro di un periodo storico complesso come quello dell'Italia fascista.  

Quella di "Vitozzi" è la storia (vera) di Angelo Devoto, oggi ottantenne, che, assieme a Jolanda Manfredi ha scritto un diario breve ma intenso e ci trasmette, attraverso queste pagine, un racconto denso di umanità, una storia d'altri tempi in cui le condizioni di vita riassumono i caratteri d’un periodo della nostra storia, racchiudendo in sé: fame, povertà diffusa e anche contrasti familiari e insieme vera solidarietà e sinceri affetti umani. Assaggia anche i metodi educativi del regime, il piccolo Angelo, quando, sorpreso a barattare la divisa da piccolo fascista con tre pesche, viene frustato senza pietà e scaricato come un sacco davanti a casa.

Sono tempi in cui dittatura, guerra, distruzione e morte entrano nella sua vita, sono tempi di scelte anche per un bambino come lui. E Angelo infatti sceglie. Una scelta «scomoda - come scrive nell'introduzione Enrico Vesco, grande amico dell'autore, che ha patrocinato la pubblicazione del libro - perché la parte giusta non è e non deve essere quella che ci conviene di più. Angelo si è schierato quando aveva solo 12 anni. Prima per istinto, poi per scelta consapevole. Mai per opportunismo. Sarebbe stato più facile restare defilato, invece che affrontare la fame, il freddo e la paura facendo la staffetta e minando i sentieri dei nazisti».

Rimasto orfano di madre e abbandonato dal padre insieme ai sei fratelli, il piccolo Angelo a otto anni vagava per le strade di Spezia in compagnia del fratello Mario, di nove, chiedendo l’elemosina e dormendo nei portoni, sfuggendo cocciutamente ad ogni tentativo del mondo adulto, di cui ha già troppi motivi per non fidarsi, di rinchiuderlo in orfanotrofi o tristi collegi. Il racconto si snoda tra varie vicissitudini, fino a che Angelo, per sfuggire alla cattura, è costretto a rifugiarsi sui monti tra i partigiani; lì, operando e combattendo con loro, rimarrà fino alla Liberazione, lì guadagna il suo nome di battaglia, "Vitozzi", appunto. 


Tutto questo in pagine che narrano la parte più drammatica della vita del protagonista, che si svolge dapprima nella città di Spezia, poi in quella di Lerici, infine “ai monti”, dove il giovane protagonista adempirà i suoi ardui compiti con la serietà ed il coraggio d’un adulto in mezzo ad altri adulti, pur se colto talvolta da un’accorata nostalgìa per un'infanzia non vissuta.

Dalla lettura di questo libro, adatto anche ai più giovani, scritto con linguaggio semplice e proprio per questo efficace ed immediato, ricco di fatti e di riflessioni che si leggono tutte d'un fiato, restano impresse scene di vita e persone ritratte con intelligenza psicologica. E, attraverso le mutevoli avventure, emerge la figura del protagonista, nella sua semplice umanità e profonda bellezza.

07 giu 2012

Il comune di Arcola finisce su Facebook



Il Comune di Arcola entra tra gli “amici” del popolo della rete, che ormai non vive più senza Facebook. Proprio in questi giorni, l’Ufficio comunicazione ha creato un profilo personale del Comune sul social network più in voga al mondo. Ora comunicare e conoscere iniziative, eventi e appunti diventa un gioco da ragazzi, è sufficiente accedere alla rete, cercare “Comune di Arcola” e con un clic da computer, cellulari o tablet mettersi in contatto e diventare amici. 

L’idea è nata dopo l’incontro con i ragazzi che si erano candidati per la consulta giovani, era emersa la necessità di trovare un modo di comunicare più vicino al loro mondo, immediato, rapido e ricco di immagini. In ogni caso il successo di Facebook è così dilagante che in Comune devono essersi chiesti: perché non sfruttarlo? Tra i promotori dell’iniziativa il Sindaco Livio Giorgi: “Il profilo personale è più di un blog e più di un sito istituzionale, da un lato ti consente di diffondere le notizie e dall’altro di conoscere in tempo reale l’opinione dei cittadini. Può sicuramente rivelarsi utilissimo in occasione della divulgazione delle allerte meteo. A pochi giorni dall’attivazione abbiamo già più di 200 amici, vogliamo crescere per raggiungere il maggior numero di persone. Il profilo di Facebook va ad aggiungersi al sito internet e all’informativa settimanale “Arcola Informa”, che l’Ufficio relazioni con il pubblico invia settimanalmente a quasi trecento famiglie".

06 giu 2012

Live Music Academy Sarzana: domenica concerto conclusivo con incasso ai terremotati dell'Emilia


Siamo arrivati al termine del primo anno dei corsi di musica di Live Music Academy, vogliamo unire tutti i nostri musicisti in un concerto che si terrà domenica 10 giugno 2012 alle ore 20.30 presso la Fortezza Firmafede nel centro storico di Sarzana.

Per chi volesse, fino a sabato 9 giugno, saranno in vendita presso la nostra sede in Via Landinelli 41 i biglietti per i posti a sedere mentre saranno gratuiti i posti in piedi. La parte dell'incasso che era destinata a Emergency per l'ospedale pediatrico nella Sierra Leone verrà invece devoluta alle vittime del terremoto in Emilia. Emergency sarà comunque presente con uno stand.

Interverranno le allieve della scuola di danza Equilibre. Vi aspettiamo per chiudere insieme a noi questo bellissimo anno che è stato pieno di musica, di studio ma anche di tanto divertimento!!!


Sabato sera "Opening day": il nuovo esilarante spettacolo della compagnia degli Evasi al teatro Don Bosco della Spezia

Fioccano le prenotazioni per sabato 9 giugno al Teatro Don Bosco della Spezia!!

Alle 21:15 tornano in scena gli Evasi con l'ennesimo nuovo spettacolo, fortemente proposto voluto scritto ed ideato da Alberto Cariola, pietra miliare del teatro provinciale, che con Opening day realizza finalmente il sogno di omaggiare uno dei suoi autori preferiti J.P. Wodehouse! Le risate non mancheranno!! Biglietti ancora disponibili, gli under 16 pagano solo 5.00, biglietti intero 10.00 , prenota al 335 8254436, oppure vieni la sera stessa!!

Opening day - Compagnia degli Evasi


Trama: le giornate di Clarence Threepwood, Lord Emsworth, nono conte di Blandings, trascorrono serenamente nella lettura di qualche illuminante saggio sull'allevamento dei maiali, nella contemplazione della belllezza e della perfezione dell'Imperatrice, la scrofa più grande d'Inghilterra, vincitrice del titolo per ben quattro anni. Ma sulla pace del castello di Blandings stanno per addensarsi le nere nubi dell'invasione di una torma di indemoniati. Lady Agatha, sua sorella, arriva dall'America con la figlia Honoria, con Madeleine Bassett e con Magnolia Bloomberg, figlia di un miliardario.
Lady Dahlia Travers si autoinvita, trascinandosi dietro il nipote Berto Wooster, per trattare con Lord Sidcup un affare editoriale. Lord Sidcup piomba a Blandings con la figlia Florence.
E' abbastanza perchè Clarence chieda aiuto a Gally, suo fratello, l'unico capace di sostenere gli urti dell'avversa fortuna. Gally arriva a Blandings con Bingo Twistelton, fidanzato in crisi di Honoria.
nell'arco di una giornata Blandings è teatro di varie attività legali e illegali, intrecci amorosi, ricatti, furti, equivoci,ecc. Per fortuna il castello è fornito di una intelligenza superiore, che con rara destrezza riesce a dipanare la matassa: Jeeves, geniale maggiordomo di Berto.
Jeeves prende nelle sue mani l'intreccio e.............................................
uno spettacolo divertente, uno spettacolo per tutti, una prova d'attore apparentemente leggera in realtà incredibilmente difficille

04 giu 2012

Consulta Giovani: il benvenuto della giunta ai sei ragazzi arcolani


Sono solo sei ma da loro potrebbero partire le nuove idee per i giovani ad Arcola. 

La Giunta ha incontrato i sei ragazzi che hanno presentato la loro candidatura per l’elezione della Consulta giovani, quattro ragazzi e due ragazze, di età compresa tra i 17 e i 25 anni. "Siamo stati accusati di aver fatto un flop – dichiara il Sindaco Livio Giorgi ma non fosse altro per il rispetto di questi sei giovani, che hanno avuto il coraggio e la voglia di mettersi in gioco, dobbiamo insistere e andare avanti. Li abbiamo voluti incontrare, prima di tutto per ringraziarli della loro disponibilità e poi per cercare insieme a loro le cause della diserzione alle elezioni. I ragazzi hanno sicuramente voglia di essere coinvolti ma i modi di comunicare di una pubblica amministrazione sono distanti dal loro modo di pensare. C’è bisogno di attrarli, magari con qualche evento che li veda partecipi e protagonisti. Tra le proposte è emersa l’ipotesi di organizzare un torneo di calcetto o ancora uno spettacolo musicale con le band giovanili presenti nel territorio". 

L’evento potrebbe diventare l’occasione per spiegare direttamente le finalità della consulta giovani e le potenzialità che potrebbe avere per i ragazzi. E’ fondamentale far passare il messaggio che la Consulta serve più a loro che a noi, sarà il loro modo di avanzare all’Amministrazione le loro proposte e le loro richieste, un modo per dire di cosa hanno bisogno veramente. Come ha detto l’Assessore Emiliana Orlandi, questi ragazzi rappresentano il nostro sei per mille, ecco i loro nomi: Richard Sgura Mulattieri, Giulia Mattera, Giulio Tinfena, Silvia Tarca, Tommaso Gennaro, Michele Gordesco

Ricordiamo che è ancora possibile aderire alla Consulta per chi ne facessere richiesta: basta essere residenti nel comune e di avere un'età compresa tra i 14 e i 25 anni.

EDUCATORE SCUOLA D'INFANZIA: AL VIA IL CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO


SGFORMAZIONEGIURIDICA
 CONSULENZA E FORMAZIONE GIURIDICO AMMINISTRATIVA
Sede legale: Via Zandonai 8, 50127 Firenze
P.I. 05615790481
TEL. 3486809930


CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO N. 5 POSTI  EDUCATORE  SCUOLA D'INFANZIA  COMUNE DI PISA
(PREPARAZIONE VALIDA PER TUTTI I CONCORSI PER OPERATORE SCUOLA D' INFANZIA IN QUALSIASI COMUNE D'ITALIA)


Obiettivi
Il corso intende fornire una efficace preparazione teorico-pratica su tutte le materie oggetto del concorso con aggiornamenti  sulle principali novità legislative verificatesi nel corso degli ultimi anni, e che hanno comportato cambiamenti nelle logiche gestionali e organizzative della PA e e degli Enti Locali

Programma e calendario del corso di preparazione

PRIMA PARTE: DIRITTO AMMINISTRATIVO
·                     Le fonti del diritto
·                     Principi di diritto comunitario e loro effetti nell’ordinamento italiano
·                     La Costituzione
·                     Le situazioni giuridiche soggettive di diritto amministrativo:interessi legittimi,diritti soggettivi,interessi collettivi, interessi diffusi
·                     Principi cardine dell'attività amministrativa
·                     La riforma del procedimento amministrativo (aggiornata con la legge 69/2009 e alla legge n. 78/10)
·                     Il diritto di accesso ai documenti amministrativi-risoluzione di casi pratici
·                     il codice della Privacy (dlgs 196/03)

SECONDA PARTE: DIRITTO DEGLI ENTI LOCALI
·                     La revisione del Titolo V della Costituzione
·                     Analisi dettagliata del D. Lgs 267/2000:organi, istituti del Comune, pianificazione e programmazione finanziaria 
·                     Il quadro vigente dei controlli
·                     Nozioni fondamentali sulle funzioni e sui compiti del Comune
·                     Nozioni fondamentali sugli atti amministrativi del Comune
·                     Il rapporto pubblico impiego (aggiornato con la riforma Brunetta) /diritti e doveri dipendenti comunali e forme di responsabilità

TERZA PARTE: PARTE SPECIALE
·                     Scuola ed educazione nella Costituzione italiana.
·                     I diritti dei bambini e delle bambine nelle Carte internazionali;
·                     Legislazione statale e regionale in materia di servizi educativi, con particolare riferimento alla normativa della Regione Toscana;
·                     Progettazione e programmazione educativa: il collettivo di lavoro;
·                     La scuola dell’infanzia nel sistema formativo e scolastico,continuità verticale ed orizzontale
·                     Orientamenti del 1991 e saperi : la progettazione educativa e didattica.
 
Sono previste simulazioni delle prove di preselezione, quesiti a scelta multipli, con correzione guidata.

Agli iscritti saranno consegnati CD/ROM contenenti raccolte legislative,dei materiali, sitografia, test, PROVE SIMULATE  

INIZIO LEZIONI: GIOVEDI' 14 GIUGNO ORE 18
GIOVEDI' 14 GIUGNO  18-22
LUNEDI'   25 GIUGNO  18-22
MERCOLEDI' 27  GIUGNO 18-22
LUNEDI' 2 LUGLIO 18-22
MERCOLEDI ' 4 LUGLIO 18-22
LUNEDI' 9 LUGLIO  18-22
MERCOLEDI' 11 LUGLIO 18-22
SABATO 14 LUGLIO 8.30-16.30 COMPRENSIVO DI ESERCITAZIONI SIMULATE  (CON PAUSA PRANZO)
DURATA: 35 ORE
INFO: 348 6809930 DOTT.SSA GUARDUCCI
N. PARTECIPANTI: MAX 20
PAGAMENTO: solo ad emissione fattura  (corrispondente al 1°giorno di lezione) 
SEDE: CONFESERCENTI AULA FORMAZIONE VIA PIETRO MASCAGNI 27 PISA, 30 METRI STAZIONE CENTRALE 
COSTO: EURO 190 EURO (IVA compresa, materiale didattico, materiale normativo)