06 giu 2013

7 e 8 giugno: "Tradimenti" di Harold Pinter al Dialma Ruggero a cura della compagnia degli "Evasi"



Doppio appuntamento con la Compagnia degli Evasi al Centro Giovanile Dialma Ruggiero della Spezia (Via Monteverdi 117). 
 
Venerdì 7 e sabato 8 giugno alle 21.30 il Dialma Ruggiero accoglierà la 34^ produzione degli Evasi che porteranno in scena lo spettacolo di Harold Pinter “Tradimenti” per la regia di Marco Balma. Sul palco del Centro di Fossitermi saranno Elena Mele, Bruno Liborio e Marco Balma. 

A Pinter piace stupire, ma senza effetti speciali. Il suo genio sta nel ridurre a normalità situazioni che parrebbero intricate, pane per i denti di psicologi e sociologi. 



Per quanto l’esistenza possa essere difficile, usa all’errore ed alle complicazioni, ha sempre un lato ironico, di più, assurdo, e Pinter lo scova e ce lo mostra, tanto che il suo teatro, seppur così diverso nella forma, è stato perfino accostato a quello di Beckett o Ionesco. Allo stesso modo anche sentimenti come l’amore o l’amicizia, sono trattati senza troppi entusiasmi o coinvolgimenti e vengono soltanto esposti in bacheca, senza didascalie. Non sono premio. Esistono, e questo deve bastare. Nel caso specifico di ‘Tradimenti’, opera del 1977, tra le più rappresentate, l’argomento è chiaro fin dal titolo.  

Per informazioni e prenotazioni telefonare ai numeri 366 4025211 e 335 8254436 oppure scrivere all’indirizzo mail centrogiovanile@laspeziacultura.it .

Nessun commento: